Pagine

mercoledì 17 agosto 2011

Tutorial #1: collana in cotone

Eccoci alla prova del fuoco: il primo tutorial.. ne avevo diversi già pronti ma ho voluto crearne uno nuovo apposta per il blog. Ho portato al mare un gomitolo di cotone sottile nero, ripromettendomi di lavorarlo a filet ma...sono alle prime armi con l'uncinetto e non riesco proprio a lavorarci. Tuttavia non potevo lasciarlo inutilizzato ed eccolo trasformato in una estiva collana!


 Realizziamola assieme!!!






Occorrente: - filato di cotone sottile del colore che si vuole
- catenella di metallo leggera
- chiusura per collana (io avevo solo un anello e un moschettone a disposizione :P)
- spilla da balia
- campanellino, bottone, ecc. per decoro
- forbici
- pinza da gioielliere (la mia catena era morbida e sono bastate un paio di vecchie forbici per aprire gli anelli)



Per il primo cordoncino tagliamo dal gomitolo 6 matassine, per misurarle uso come riferimento le quattro dita della mano e avvolgo il filo per 8 volte.


Ora distendiamo di nuovo tutte le matassine e uniamole in unico filo, state attente a non lasciare nodini o anse per evitare spiacevoli deformazioni del lavoro. Fermate le estremità con due nodini e pareggiate i fili tagliandoli (se rimangono dei rmasugli lungi non buttateli, verranno riutilizzati!). inseriamo una spilla da balia sotto il nodo di una delle due estremità.

Con la pinza separate gli anellini, per il momento ne utilizzeremo due chiusi. Fissare la spilla e il filo a un supporto che non si muova; prendere l'altra estremità e, tenendo il filo molto teso, cominciate ad arrotolarlo in un verso. Continuate finchè, diminuendo leggermente la tensione, il filo comincia ad arrotolarsi da solo. A questo punto ritendete il filo, tenete con un dito la metà e avvicinate l'estremità libera a quella attaccata alla spilla, nel fare ciò state attente che il filo non cominci ad arrotolarsi da solo! quando avrete congiunto le due estremità, togliete lentamente il dito e lasciate che il filo si arrotoli su se stesso.


Inserite ora un anellino ad una estremità e fissatelo con un nodo, piegate la parte eccedente verso il cordoncino e, con un filo di scarto tenuto in precedenza, fissate il tutto con qualche nodo; tagliateil superfluo e ripetete dall'altro lato.

Ora ripetete tutto da capo realizzando altri cordoncini di diverso spessore e lunghezza, potete anche cambiare colore sia di un intero cordoncino che mixare più colori nello stesso!





Quando siete soddisfatte del numero e del colore dei cordoncini bisognerà unirli con un anellino, ma prima di fare ciò utilizzate due spille da balia per decidere l'ordine dei fili. Potete disporliper colore, lunghezza, spessore, ecc.. Io ho deciso di diporli per lunghezza crescente.
 




Utilizzando degli anellini aperti apllicate il campanellino, i bottoni e quello che più vi piace, chiudete ognuno con le pinze. Ora riunite le estremità con unico anellino al quale ne assicurerete un altro con la chiusura, fatelo da entrambe le parti.

FINITOOOOO!!! che ve ne pare? ^__^
Al prossimo post!

6 commenti:

  1. me vuole questa collana ovviamente con i campanellini

    RispondiElimina
  2. Babba Natala ne terrà conto eheh ;)

    RispondiElimina
  3. ooo evviva il nuovo blog di Strawberrina ^_^, ovviamente ti ho aggiunto ai miei blogaholic preferiti :D
    Bella la collana! Mi piace un sacco e me ne farò presto una!!!

    RispondiElimina
  4. ma grassie :D brava e poi metti la fotina così la vedo ^^

    RispondiElimina
  5. Io amo i tuoi tutorial *_* bellissima questa collana! un bacio da momochan

    RispondiElimina